Perché la maggior parte delle start-up fallisce?


Se volete che il vostro startup per avere successoè necessario prepararsi ad ogni possibile scenario, incluso il fallimento. Sfortunatamente, il fallimento è una possibilità molto reale. Infatti, il 90% delle nuove startup fallisce.

Altre statistiche sono altrettanto cupe: il 75 per cento delle startup sostenute da venture falliscono. Meno del 50 per cento delle imprese arriva al quinto anno, mentre solo il 33 per cento delle startup arriva al decimo. Infine, solo il 40 per cento delle startup realizza un profitto.

Al fine di evitare un destino simile, è necessario capire perché così tante startup falliscono e cosa hanno fatto di sbagliato. Alcuni di questi errori sono in realtà evitabili, e si possono risolvere molti problemi pianificando meticolosamente. Qui parleremo dei vari motivi per cui le startup falliscono.

Perché la maggior parte delle startup fallisce

Cominciamo con alcune delle cause più comuni di fallimento delle startup. Uno dei motivi principali per cui le aziende falliscono è che c'è poco o nessun mercato per il prodotto che hanno costruito. Forse il valore del prodotto non è abbastanza convincente perché la gente voglia effettivamente comprarlo.

Gli esperti di marketing dicono che al giorno d'oggi, per ottenere un profitto, è necessario trovare acquirenti che hanno i "capelli in fiamme", il che significa clienti che hanno seriamente bisogno di qualcosa. Una volta trovate queste persone, aiutatele a superare il loro dolore con il vostro prodotto. Se il prodotto non fa questo per nessuno, allora il tuo business probabilmente fallirà.

Ci sono anche prodotti che sono "belli da avere" e prodotti che sono "must have". Per quanto possibile, si vuole essere in quest'ultimo.

Alcune aziende sono in anticipo sul mercato: questo significa che il mercato non è pronto per la vostra particolare soluzione in questa fase. Il tempismo del mercato è molto importante.

In alcuni casi, la dimensione del mercato delle persone che hanno bisogno del tuo prodotto non è semplicemente abbastanza grande. Può anche essere perché il prodotto stesso non soddisfa il bisogno del mercato - anche se c'è una grande domanda per esso. Questo può essere solo una questione di esecuzione, o qualcos'altro come problemi di marketing.

Alcune startup falliscono perché i fondatori sono troppo ottimisti su quanto sarà facile acquisire clienti. Danno per scontato che creare un grande prodotto con un sito web interessante aprirà la porta al successo. Mentre queste cose sono necessarie, ci vuole molto di più per emergere in questo mercato competitivo. Bisogna essere in grado di attirare i clienti per meno soldi di quanti ne genereranno in valore.

Mancanza di leadership

Una mancanza di leadership può causare la rovina della tua startup prima ancora che abbia la possibilità di fare qualcosa. Più specificamente, avete bisogno di un leader con una visione. Devono conoscere i loro obiettivi per l'azienda e come arrivarci realisticamente.

Essere un leader non è solo un titolo di lavoro. Devi avere la capacità di motivare la tua squadra e permettere loro di consegnare i loro compiti in modo tempestivo. Di solito, gli obiettivi non raggiunti sono causati da cattivi leader.

Avere una scarsa leadership porterà ad una mancanza di direzione, mancanza di coordinamento, mancanza di lavoro di squadra e perdita di morale. Senza una direzione chiara, i lavoratori faranno fatica a capire cosa devono effettivamente consegnare. Questo porta ad una scarsa coordinazione e al lavoro di squadra, dove ognuno fa tutto per se stesso invece che per i propri compagni. Questo causa sfiducia e abbassa il morale.

Come dice il proverbio, "le persone non lasciano il lavoro, lasciano i manager".

Mancanza di competenze complementari

Parlando di lavoro di squadra, è importante bilanciare le abilità di ogni membro quando si forma una squadra. Si vuole che le persone abbiano abilità complementari. In questo modo, ogni membro del team gioca sui suoi punti di forza unici. Possono contare l'uno sull'altro perché sono tutti esperti quando si tratta di ciò che fanno.

Le competenze complementari sono competenze dissimili che diventano più utili quando vengono combinate. Con un set di competenze complementari, il vostro team sarà in grado di lavorare insieme verso uno scopo comune.

Negli affari, un team è composto da persone che lavorano insieme per raggiungere un obiettivo comune. Idealmente, i membri del team hanno competenze che possono completare compiti che altri non possono. Con questo approccio, la squadra può diventare autonoma e autocontrollata. Possono anche ritenersi reciprocamente responsabili dei risultati e dei successi.

Scontri di personalità dei fondatori

Quando si costruisce un team, si desidera che le vostre abilità si completino a vicenda, ma lo stesso si può dire per le vostre personalità. Lo scontro di personalità tra i fondatori è un problema incredibilmente comune per le startup. Questo torna al problema di non avere una chiara leadership. Se i fondatori non sono d'accordo su un obiettivo, una direzione e una visione, l'intera nave affonderà.

Gestire un'impresa è un'impresa stressante e i conflitti sorgeranno naturalmente. Se gli scontri di personalità non possono essere superati, rovineranno le possibilità di successo di tutti.

Gli imprenditori sono spesso in disaccordo quando si tratta di strategia, esecuzione e direzione, specialmente quando si tratta di idee prima e durante lo sviluppo. Quando i leader lottano per cooperare l'uno con l'altro, questo si ripercuote sul resto della squadra.

Mancanza di fondi

È facile esaurire i fondi durante la fase di avvio. Infatti, è la ragione per cui molte aziende falliscono presto. L'amministratore delegato deve capire quanto denaro è rimasto e se può portare l'azienda a una pietra miliare che può portare a un finanziamento di successo.

Ciò che spesso va storto è che le aziende non riescono a raggiungere la prossima pietra miliare prima che il denaro finisca. Nelle prime fasi di un business, mentre il prodotto viene sviluppato, l'obiettivo dovrebbe essere quello di conservare il denaro. Non ha senso assumere un sacco di gente di marketing se l'azienda sta ancora affinando il suo modello di business, per esempio.

Ma d'altra parte, i fondatori devono anche sapere quando iniziare a spendere di più. Una volta che il modello di business è stato provato, è possibile iniziare a utilizzare più risorse. Creare una startup di successo e redditizia è una battaglia in salita. Ma evitare alcuni di questi errori comuni può aiutarvi a migliorare le vostre possibilità. Ricorda che tutti gli imprenditori di successo sono appassionati, impegnati, dedicati alla loro causa e strategici nel loro approccio.

Programmare una demo -
Fai crescere il tuo business