Consigli per le persone che stanno pensando di entrare in una partnership


Imprenditori esperti vi diranno che le grandi imprese si fondano su grandi partnership. Questi stessi esperti saranno i primi ad ammettere che le grandi imprese possono essere distrutte anche da cattive partnership.

A causa dell'incerto clima economico, sempre più persone decidono di mettere in comune i loro talenti e di entrare in affari insieme. Ma poiché le partnership falliscono e le aziende si sgretolano di continuo, ci sono cose che bisogna sapere prima di entrare in questo tipo di relazione d'affari.

Sapendo cosa aspettarsi, è possibile scegliere il giusto partner commerciale, ridurre il rischio di fallimento e lavorare per ottenere i migliori risultati.

Fatto correttamente, una partnership è una forza inarrestabile che può portare diversi vantaggi ad un'azienda. Dalle risorse condivise ai talenti complementari, una solida partnership porta molti vantaggi che possono garantire la sopravvivenza di un'azienda e aiutarla a prosperare in un settore competitivo.

Cosa bisogna sapere per entrare in una partnership commerciale

Potete costruire una partnership con chiunque, ma se volete che la vostra attività vada bene, dovete trovare il partner giusto. Il primo passo per costruire una partnership efficace è identificare la persona migliore per il lavoro. Gli imprenditori esperti utilizzano varie strategie per assicurarsi che ogni partnership commerciale sia un connubio perfetto.

L'ideale sarebbe lavorare con qualcuno che conosci da almeno un anno. Come per gli appuntamenti, si vuole conoscere una persona prima di impegnarsi in qualcosa di più serio. Pensate a un partnership commerciale come un matrimonio. Non si sposa qualcuno che si conosce appena.

Se è possibile lavorare con qualcuno su un progetto più piccolo solo per vedere come va, fatelo. Se i progetti non funzionano, andate avanti. In questo modo, vedrete se riuscirete a lavorare bene insieme.

Avere competenze complementari

Volete che la vostra partnership sia qualcosa di più della somma delle sue parti. Cercate un partner che sia migliore di voi in certe cose - qualcuno che porti in tavola qualcosa che non potete fare da soli. Non lasciate che l'ego si metta in mezzo a una grande collaborazione. Alcune persone non sopportano quando qualcuno è più intelligente di loro o migliore in qualcosa. Ma quando si tratta di affari, avere una serie di competenze complementari porterà la vostra azienda a nuovi livelli.

Qui a Kennected abbiamo più partner, ma tutti hanno ruoli e competenze diverse. Devin è il CEO, Cody è responsabile delle vendite, Brandon si occupa delle operazioni, Elliot si occupa del marketing e della creazione di video, e Stephen gestisce il branding del sito web e il content marketing. Tutto funziona senza problemi perché tutti noi portiamo qualcosa di diverso sul tavolo, e tutti lavoriamo per la crescita di Kennected.

Sviluppare una visione

Oltre a poter lavorare bene insieme, i partner commerciali devono avere una visione simile. Non si possono avere obiettivi diversi se si lavora sulla stessa azienda. Dovete essere un'unica unità coerente, che lavora per un obiettivo particolare. Discutete con il vostro partner su come immaginate l'azienda e su come crescerà nel corso di cinque o più anni. Definite i dettagli, scendete a compromessi quando necessario e assicuratevi di essere sulla stessa lunghezza d'onda.

Quante ore alla settimana volete dedicare all'attività? Quale personale vuoi assumere? Quali sono i vostri obiettivi finali?

Condivisione delle risorse

Uno dei principali vantaggi di una partnership commerciale è la possibilità di condividere le proprie risorse. Questo è particolarmente importante durante la fase di avvio, in cui entrambi cercate di far decollare l'attività. Una partnership riduce l'impatto finanziario del lancio di una startup, perché ci sono due o più persone che investono sul business.

Assicuratevi di mettere tutto su carta: un accordo di partenariato generale mal scritto e poco studiato può aprirvi a problemi di responsabilità personale. Assumete un avvocato esperto che vi aiuti a formare la vostra società.

Ottenere tutto sulla carta

La documentazione è la linfa vitale delle partnership commerciali. Come certi matrimoni, le aziende richiedono un accordo prematrimoniale. La realtà è che molte partnership finiscono per rompersi. Quando voi e il vostro partner decidete di andare per la vostra strada, dovete sapere esattamente cosa accadrà all'azienda. Preparatevi a questo scenario avendo un documento che descriva cosa succede quando una o più persone se ne vanno. In questo modo, potrete gestire questa difficile situazione in modo che entrambi siate d'accordo.

Un'altra cosa che volete discutere con il vostro partner e documentare sulla carta è il ruolo specifico dell'altro, i confini, la compensazione e le strategie di uscita. Se da un lato è importante fidarsi l'uno dell'altro, è anche importante che siate sulla stessa lunghezza d'onda prima di iniziare. A volte le persone hanno comprensioni e interpretazioni diverse se non vengono messe per iscritto.

Decidere fin dall'inizio le responsabilità di ciascun giocatore, come risolvere i disaccordi e chi deve fungere da mediatore nella risoluzione dei problemi.

Costruire un rapporto di divertimento

Infine, bisogna divertirsi un po'. Le imprese di successo si costruiscono sulla passione e sull'emozione di costruire qualcosa che valga la pena. Se il tuo istinto ti dice che una persona non è il partner giusto per questa impresa, allora forse dovresti cercare qualcun altro. Le partnership commerciali sono un impegno a lungo termine. Diventerà parte della vostra vita, e inevitabilmente attraverserete vari alti e bassi.

Se si può andare in questa avventura con qualcuno di cui ci si può fidare e con cui ci si può divertire, il viaggio sarebbe molto più facile.

Programmare una demo -
Fai crescere il tuo business