Software per la generazione di piombo: Che cos'è e qual è il miglior software per ogni piattaforma?

I leader sono difficili da trovare, soprattutto in un settore molto competitivo, dove i potenziali obiettivi potrebbero avere la sensazione che tutti stiano solo cercando di attirare la loro attenzione. Per fare progressi significativi verso i loro obiettivi, i proprietari di aziende devono intensificare il loro gioco di generazione di lead.

Quando si parla di generazione di lead, si tratta di trovare lead di qualità e di creare una connessione significativa con loro. Per fare questo ci vuole tempo, impegno e molta pazienza.

Ma con il giusto software di generazione di piombo I proprietari di aziende, i venditori e i professionisti delle vendite possono trovare i contatti che si trasformano in vendite molto più facilmente. Il software di generazione di lead è una piattaforma che aiuterà gli utenti a generare e raccogliere automaticamente i lead da canali specifici e a indirizzarli ai team di vendita o di marketing per la conversione.

 

È importante notare che i lead possono essere generati e trovati da qualsiasi canale: dalla posta elettronica alle piattaforme dei social media, alle landing page. Per questo motivo, il software di generazione di lead esiste per molti tipi diversi di canali. Diversi software si rivolgono a diversi canali e forniscono un'ampia gamma di vantaggi.

È tutta una questione di sapere quale software vi dà ciò di cui avete bisogno per generare lead sulla piattaforma scelta. Il software per la generazione di lead aiuta i proprietari di aziende a generare e convertire più lead di qualità da più canali, a raggiungere tassi di conversione più elevati, ad espandere la propria base di clienti e, infine, ad aumentare le vendite e i ricavi.

Il miglior software di generazione di piombo per Instagram

Ci sono decine di software disponibili per Instagram perché è un sito di social networking così popolare. Questa applicazione è anche di natura molto visuale, ed è per questo che tende a attirare il pubblico e i marketer. Gli utenti di Instagram tendono ad essere dal lato dei più giovani, e quindi le aziende che hanno questo tipo di target di riferimento otterranno molto dai loro sforzi di lead generation se useranno il giusto approccio.

 

Un buffer è uno strumento di pianificazione che permette agli utenti di pianificare i loro messaggi Instagram con giorni o settimane di anticipo. Per coloro che utilizzano attivamente Instagram, non vogliono essere bombardati da messaggi della stessa persona o marchio regolarmente. Quindi, per evitare che questi potenziali lead si infastidiscano, Buffer aiuta a creare un flusso costante di post che vengono correttamente elaborati. È un ottimo strumento per automatizzare gli sforzi dei social media. Fornisce anche un'analisi che può aiutare a tracciare le prestazioni di ogni post.

 

Ci sono altri ottimi strumenti per Instagram che sfruttano l'approccio visivo del sito portando le immagini al livello successivo. Enlight, ad esempio, fornisce la regolazione dell'immagine, i gradienti dinamici, gli strumenti di tipografia e altri strumenti per la fotografia e l'editing. Questi possono aiutare a rendere i post pop e a catturare l'attenzione del vostro obiettivo senza sforzarsi troppo. Enlight è un'applicazione a pagamento, quindi non è ideale per chi è solo all'inizio e ha bisogno solo delle nozioni di base. Ma VSCO è un altro strumento perfetto per il marketing ed è gratuito. Questo software è una delle app di editing più popolari in circolazione perché è uno sportello unico per i marketer di Instagram. Ha tutto.

 

Il miglior software di generazione di piombo per LinkedIn

A differenza di Instagram che attira le giovani generazioni, LinkedIn attira professionisti di tutte le età. Ha oltre 300 milioni di profili ed è, quindi, uno dei migliori canali per la lead generation. In poche parole, ci sono tutti.

Quando utilizzano LinkedIn per la generazione di lead, gli imprenditori cercano i lead cercando manualmente le parole chiave, utilizzando filtri e comunicando direttamente con i lead. Ma questo processo può diventare noioso molto rapidamente, quindi gli strumenti che automatizzano questo processo sono molto utili.

Kennected, ad esempio, si concentra principalmente sui messaggi automatizzati. Con questo strumento online, gli utenti possono caricare CSV per definire il loro target di riferimento e quindi utilizzare la stessa query di ricerca per il processo di automazione.

Kennected consente agli utenti di impostare un messaggio di invito da inviare ai potenziali clienti. Possono quindi creare messaggi personalizzati con segnaposto e inviare fino a 100 nuovi inviti. Per i potenziali clienti che si sono collegati ma non hanno risposto, gli utenti possono seguire automaticamente il messaggio utilizzando Kennected. I proprietari di aziende possono impostare fino a sei messaggi di follow up per ogni persona.

Ciò che rende Kennected così grande è che personalizza i messaggi automatizzati. Questo significa che gli utenti possono raggiungere un vasto pubblico senza apparire come una e-mail di spam. I messaggi sembrano più autentici e quindi hanno maggiori probabilità di ricevere una risposta effettiva.

Kennected consente inoltre agli utenti di sincronizzare i potenziali clienti con HubSpot. Possono sincronizzare i profili LinkedIn su HubSpot per una facile gestione e gestione dei lead. Tutti i messaggi su LinkedIn vengono anche registrati automaticamente come attività.

Altre caratteristiche utili includono il rilevamento delle risposte, la sicurezza del lavoro di squadra, il monitoraggio delle risposte e il monitoraggio dell'accettazione. Questo aiuta a ottimizzare la generazione di lead in modo che i messaggi non vengano inviati ripetutamente e finiscano per infastidire i lead.

Kennected aiuta ad automatizzare i messaggi in un modo che sembra ancora organico. Permette agli utenti di inviare richieste di connessione e follow-up in modo da potersi concentrare su altri aspetti della loro attività che richiedono la loro energia.

Il miglior software di generazione di piombo per Google

Ogni azienda vuole apparire in cima ai risultati di ricerca quando i consumatori cercano un prodotto o un servizio. Questo perché gli indizi vengono fondamentalmente a cercare te, invece che il contrario. Stanno già mostrando il loro interesse facendo una semplice ricerca su Google.

Perché Google è un motore di ricerca, il SEO organico o l'ottimizzazione dei motori di ricerca dovrebbe fare il trucco. Si tratta di un approccio a basso costo che è davvero efficace perché, nel tempo, è possibile classificarsi semplicemente scrivendo bene, producendo buoni contenuti e commercializzando il proprio business in modo efficace. Il SEO, se fatto bene, può farti ottenere tutti i lead necessari per creare un imbuto. Una strategia SEO semplice ma solida può fare molta strada.

Lo stesso si può dire di Google My Business. Si tratta di uno strumento gratuito, semplice ma efficace. Permette agli utenti di gestire come la loro attività appare su Google Search e Maps. Questo include l'aggiunta di un nome commerciale, la posizione e gli orari. Aiuta a monitorare e rispondere alle recensioni dei clienti, aggiungere foto, e imparare dove e come le persone ti stanno cercando.

Google My Business è un ottimo posto per concentrare i vostri primi sforzi se avete appena iniziato con il SEO locale.

Il miglior software di generazione di piombo per YouTube

La generazione di piombo per YouTube riguarda i video prodotti e pubblicati dal creatore dei contenuti. Senza un flusso costante di buoni contenuti, la gente non si abbona nemmeno. O peggio, i lead non saranno nemmeno abbastanza interessati a guardare i vostri
prossimi video.

Quindi, quando si tratta di software, c'è una vasta gamma di strumenti che possono aiutare con la generazione di lead di YouTube. Ma la maggior parte di loro sono software di editing video come Wondershare Filmora, ecc.

È la più grande piattaforma di streaming video al mondo, e l'unico modo per generare lead è quello di catturare l'attenzione degli spettatori con grandi video. Tuttavia, ci sono alcuni consigli e strategie da tenere a mente. Per cominciare, i marchi dovrebbero ricordarsi di puntare a parole chiave rilevanti quando scrivono le loro didascalie, titoli e descrizioni.

Anche l'ottimizzazione del vostro canale YouTube è importante. Assicuratevi che i video siano rilevanti per gli interessi del pubblico target. Se si tratta di un marchio di trucco, avere qualche video di makeover e consigli di bellezza può aiutare a far conoscere il nome.

Infine, è possibile aggiungere link al sito web nelle descrizioni dei video per ottenere questi indizi. Ricordate ai telespettatori di gradirlo e di abbonarsi al vostro canale perché è necessaria una buona chiamata all'azione.

Visita kennected.org e saperne di più sulle strategie di generazione di piombo, compresa l'automazione dei vostri sforzi di generazione di piombo LinkedIn!

 

Programmare una demo -
Fai crescere il tuo business