È sicuro usare LinkedIn?


LinkedIn è il più grande sito di social networking per aziende e professionisti. Il suo scopo principale è quello di permettere agli utenti di connettersi con i colleghi e i datori di lavoro. A differenza di Facebook o Twitter, LinkedIn si concentra principalmente sulle connessioni professionali piuttosto che sull'interazione sociale. Per questo motivo ha regole diverse per quanto riguarda i tipi di dati che gli utenti possono condividere.

La sicurezza di LinkedIn è qualcosa che molti vogliono considerare prima di immergersi. Per coloro che stanno considerando creazione di un profilo LinkedIndevono essere consapevoli dei possibili problemi di sicurezza associati al loro conto e dei vari modi in cui possono tenerlo al sicuro.

È sicuro usare LinkedIn?

Proprio come molti altri siti di social network, LinkedIn è sicuro solo se lo si realizza. Per impostazione predefinita, LinkedIn condivide alcuni dettagli che altri potrebbero voler mantenere privati. Allo stesso tempo, può mantenere private altre cose che potreste voler rendere pubbliche. È quindi essenziale gestire le impostazioni di privacy e sicurezza di LinkedIn.

Se vuoi modificare le tue impostazioni sulla privacy, accedi passando il mouse sull'immagine del tuo profilo in alto a destra dello schermo e poi clicca su Gestisci accanto a Privacy & Impostazioni.

Quando si utilizza LinkedIn, tenere presente che tutte le informazioni pubblicate sul proprio profilo devono essere considerate informazioni pubbliche. Ogni post, curriculum e aggiornamento di stato è una trasmissione pubblica. La gestione delle impostazioni di sicurezza di LinkedIn permette agli utenti di controllare quante informazioni sono messe a disposizione dei non contattati

Se le impostazioni di privacy dell'utente lo consentono, gli altri possono visualizzare le loro informazioni sensibili, ed è per questo che LinkedIn deve essere usato con cura.

Oltre a regolare le impostazioni sulla privacy di LinkedIn, gli utenti possono anche adottare ulteriori misure di sicurezza per proteggere i loro dati. Una delle maggiori vulnerabilità del sito web non è in realtà unica: gli utenti che impostano la stessa password su più siti. Molti siti di social network sono esposti a questo problema perché in realtà è colpa degli utenti. Ciò compromette la sicurezza complessiva di un singolo sito. Le password dei siti incrociati sono sicure solo quanto il sito più debole della lista.

Fortunatamente, questo problema può essere facilmente evitato impostando password diverse per ogni sito web. Non utilizzare per LinkedIn la stessa password di altri siti.

In effetti, LinkedIn è un po' più sicuro di altri siti di social media perché ci si aspetta che gli utenti si colleghino solo con contatti professionali. In altre parole, limita il numero di persone con cui gli utenti possono connettersi, incoraggiando gli utenti a connettersi solo con le persone che conoscono in un ambiente professionale.

A questo proposito, LinkedIn rende i dati più sicuri. Gli utenti non si collegano con totali sconosciuti o conoscenti casuali. Possono avere un po' di sicurezza sapendo con chi stanno condividendo le loro informazioni.

Piattaforma di social networking

Nonostante oggi sia la più grande piattaforma di social networking per il settore professionale, LinkedIn non è sempre stato sicuro come oggi. Nel 2011, gli esperti di sicurezza hanno messo in discussione il sito di networking per il suo uso approssimativo dei cookie. Nel 2012, LinkedIn ha subito una massiccia violazione della sicurezza durante la quale sono state compromesse sei milioni di password. Da allora l'azienda ha adottato misure per migliorare i propri protocolli di sicurezza.

Al momento LinkedIn non ha problemi di sicurezza evidenti, ed è sicuro come qualsiasi altro sito di social networking. Spetta agli utenti mantenere i propri dati al sicuro e protetti gestendo le impostazioni di sicurezza e rendendo visibili solo le informazioni che vogliono rendere pubbliche.

Con i numerosi vantaggi di LinkedIn, i professionisti dovrebbero sfruttare al meglio il sito web. Per quanto riguarda la sicurezza, non c'è nulla che li scoraggi dal raccogliere i benefici di questa piattaforma di social networking.

Programmare una demo -
Fai crescere il tuo business