Come fa LinkedIn a fare soldi?


LinkedIn è la più grande rete professionale del mondo, con oltre 706 milioni di utenti in 200 paesi. Ma il sito di social networking è per lo più un servizio gratuito. Quindi molti si chiedono: come fa LinkedIn a fare soldi?

LinkedIn offre numerose opportunità di crescita professionale aiutando i professionisti ad espandere la propria rete, incontrare nuovi clienti, incrementare le vendite e affermare il proprio marchio. La sua attenzione alla costruzione di relazioni commerciali e professionali è ciò che lo distingue dagli altri siti di social networking. Questo significa anche che LinkedIn è pieno di contatti di alta qualità.

Ma naturalmente, per mantenere l'intera operazione in funzione, è necessario fare soldi. Nel dicembre 2016, LinkedIn è stato acquistato da Microsoft per $27 miliardi. Nonostante ciò, l'obiettivo di LinkedIn di collegare i professionisti del mondo per renderli più efficaci non è cambiato. E lo stesso si può dire delle sue strategie di monetizzazione: hanno usato gli stessi metodi fin dall'inizio.

Qui parleremo di come LinkedIn monetizza il suo traffico e i suoi utenti.

Come fa LinkedIn a fare soldi?

LinkedIn ha tre modi per fare soldi: le sue soluzioni di marketing, le soluzioni per i talenti e gli abbonamenti premium. Questo secondo i depositi trimestrali SEC di LinkedIn. Il sito di social networking guadagna attraverso questi tre flussi di entrate.

In parole povere, LinkedIn guadagna vendendo servizi di reclutamento, pubblicità e funzionalità aggiuntive. Naturalmente, questi flussi di reddito possono non essere evidenti per la maggior parte degli utenti, perché molte delle funzionalità di LinkedIn sono disponibili gratuitamente.

Oltre a questi tre principali flussi di entrate, vale la pena di menzionare anche LinkedIn Learning Solutions. È la divisione di apprendimento del sito. Anche se non è un fattore di reddito primario, è comunque significativo perché molti membri di LinkedIn lo usano per apprendere varie competenze e diventare più competenti su diversi argomenti.

Come fa LinkedIn a monetizzare il traffico e gli utenti?

LinkedIn's Talent Solutions si riferisce al prodotto LinkedIn Recruiter, che si rivolge ai reclutatori. Viene utilizzato dai team di reclutamento aziendali che vogliono utilizzare LinkedIn per trovare candidati altamente qualificati per le posizioni di lavoro vacanti.

Venduto principalmente a datori di lavoro e reclutatori, Recruiter è sempre stato una delle maggiori fonti di reddito di LinkedIn. Nel 2016, ha rappresentato il 65% delle entrate di LinkedIn.

Le soluzioni di talento di LinkedIn sono disponibili in due parti: Assunzione, e Apprendimento e sviluppo o L&D. L'assunzione aiuta i reclutatori a trovare e assumere talenti. Dall'altro lato, Learning and Development si concentra sui corsi online e su altri contenuti di apprendimento. I corsi di L&D si rivolgono sia ai clienti aziendali che ai singoli individui.

Lo strumento LinkedIn Recruiter consente un migliore accesso alle informazioni dettagliate sugli utenti di LinkedIn - dati che non sono disponibili per gli utenti con account di base. Questo strumento aiuta i reclutatori a trovare professionisti adatti alle loro preferenze.

Le soluzioni di marketing LinkedIn sono annunci. Permette alle aziende di fare pubblicità agli utenti di LinkedIn. LinkedIn guadagna denaro vendendo annunci e aggiornamenti sponsorizzati ai marketer online. Aiuta i marketer a raggiungere più facilmente il loro target di riferimento su LinkedIn.

Finalmente, LinkedIn Premium Gli abbonamenti sono piani di abbonamento che migliorano l'accessibilità e forniscono funzionalità aggiuntive. È un prodotto che permette ai membri di vedere chi sta visitando il loro profilo. Permette inoltre ai membri premium di inviare messaggi direttamente agli utenti che non fanno parte della loro rete LinkedIn. Questa funzione, nota anche come InMail, è uno dei motivi principali per cui le persone pagano per LinkedIn Premium. La possibilità di contattare persone al di fuori della propria rete è molto importante per i marketer, i proprietari di aziende, ecc.

Gli abbonamenti LinkedIn Premium offrono molte altre caratteristiche, come l'accesso all'analisi. Vi dà accesso all'enorme database di LinkedIn di persone in cerca di lavoro passive e attive.

I piani premium di LinkedIn sono suddivisi in quattro livelli: Carriera Premium, Business Premium, Sales Navigator e Premium Recruiter Lite. Questi piani vanno da $29.99 al mese a $119.95 al mese. È possibile ottenere sconti significativi pagando ogni anno.

È interessante notare che LinkedIn ricava la maggior parte dei suoi ricavi da una piccola parte degli utenti: a marzo 2016, infatti, solo il 21% degli utenti totali aveva un abbonamento premium.

Se volete prendere la vostra carriera e Gli sforzi di marketing di LinkedIn al livello successivo, considerare l'opportunità di investire in LinkedIn Premium. Questo sito di social networking è già la più grande piattaforma per i professionisti online ed è ancora in crescita. Si può dire con certezza che la piattaforma avrà un valore maggiore solo in futuro, quindi iniziate subito a sfruttare le sue capacità.

Programmare una demo -
Fai crescere il tuo business