Google Ads Not Paying Off? Considera LinkedIn Marketing


Google Ads è utilizzato da molti marketer che cercano di trovare altri contatti. Google offre una serie di servizi basati su internet, compresi quelli incentrati sulla pubblicità. Google Ads è il suo principale servizio di pubblicità.

Anche se può andare a beneficio di alcune aziende, Google Ads non è per tutti. E se questo strumento non funziona per voi, forse dovete iniziare a cercare alternative migliori.

Google Ads Not Paying Off? Considera LinkedIn Marketing

Il motivo principale per cui Google Ads non va a vantaggio di tutti è che è difficile competere con le grandi aziende. Anche le grandi aziende utilizzano Google Ads, il che significa che le aziende più piccole possono fare fatica ad ottenere i risultati che vogliono.

Google Ads è un po' costoso. È un investimento che la maggior parte delle piccole imprese non riesce a tenere il passo. È uno strumento pubblicitario ad alta manutenzione che costa un sacco di soldi.

Le aziende più grandi hanno un flusso di cassa costante, il che significa che possono permettersi di spendere migliaia di dollari al mese per una campagna pubblicitaria su Google Ads. Questo significa anche che possono togliere le parole chiave più efficaci alle aziende start-up dello stesso settore.

Per un'azienda in erba, non c'è modo di competere con i marchi affermati. Se avete bisogno di un più modo economico di generare leannunci, dovreste provare il marketing di LinkedIn.

Perché LinkedIn sta crescendo

Torna nel 2013, LInkedIn ha avuto più di 200 milioni di utenti in più di 200 paesi. Ora ne ha più di 675 milioni. LinkedIn continua ad aumentare la sua base di utenti ogni giorno, con un numero sempre maggiore di professionisti che si iscrivono alla piattaforma di networking.

LinkedIn è popolare per il suo approccio strettamente professionale al social networking. Non ci sono molti post sociali su LinkedIn, a differenza di Facebook e Twitter. Tutti su LinkedIn sono lì per creare nuove connessioni ed espandere la propria rete professionale.

Perché i marketer si affollano su LinkedIn

I marketer e i manager aziendali possono utilizzare LinkedIn per costruire il loro marchio, trovare il loro pubblico ed espandere la loro portata. Avere una presenza attiva su LinkedIn ha molti vantaggi in termini di generazione di lead. Questo è il motivo per cui un numero sempre maggiore di utenti si sta affollando. Stanno riconoscendo il potenziale di generazione di lead di LinkedIn.

Gli utenti di LinkedIn sono interessati alle comunicazioni commerciali. Ciò significa che sono il target perfetto per il marketing B2B. Sono proprio lì e sono pronti a vedere cosa avete da offrire.

I professionisti utilizzano LinkedIn per la comunicazione interattiva, costruendo al contempo il loro marchio e la loro reputazione. Poiché LinkedIn non ha un algoritmo come Facebook, che decide cosa apparirà sul feed delle vostre connessioni, i vostri contenuti saranno visibili a tutta la vostra rete.

LinkedIn è anche un magnete per i cavi. HubSpot riferisce che è il 277 per cento in più di probabilità di convertire i contatti in lead su LinkedIn rispetto a Facebook e Twitter. Investire sul marketing di LinkedIn è quindi una mossa intelligente per la maggior parte dei marketer. Se ottimizzate completamente il vostro outreach di LinkedIn, potete trarre il massimo da questa massiccia piattaforma.

Per aiutarvi a risparmiare tempo ed energia, utilizzare il miglior strumento di automazione LinkedIn: Kennected. Kennected utilizza i filtri ricchi di dati di LinkedIn per aiutarvi a trovare piste fresche e altamente qualificate. Genera un flusso di connessioni, vendite e appuntamenti aiutandovi a connettervi con i vostri clienti ideali.

Kennected mette a punto anche il vostro outreach inviando messaggi personalizzati e follow-up. Prenotate una demo con Kennected oggi stesso per saperne di più su come può portare la vostra generazione di leader al livello successivo.

Programmare una demo -
Fai crescere il tuo business

Abbonarsi per
Esclusivo
Contenuto