I vantaggi di LinkedIn: LinkedIn ti offre davvero un lavoro?

Nonostante la popolarità di LinkedIn nel settore commerciale e professionale, molte persone non stanno ancora sfruttando al meglio questa piattaforma. Esitano a intensificare i loro sforzi su LinkedIn perché non sono sicuri che il sito possa davvero procurare loro un lavoro.

Ma queste persone si stanno perdendo qualcosa. Dopo tutto, LinkedIn ha più di 500 milioni di utenti attivi in questo momento. Questo numero è ancora in crescita. Infatti, si stima che un professionista su quattro del pianeta sia su LinkedIn. Inoltre, oltre l'89% dei reclutatori cerca candidati utilizzando il sito web.

Così quelli che sono solo usare LinkedIn come un curriculum online stanno perdendo molte opportunità per espandere la loro rete. LinkedIn è diventato il nuovo standard su cui molti datori di lavoro fanno affidamento quando cercano nuovi candidati.

Come LinkedIn aiuta gli utenti ad assicurarsi un lavoro

Il 90% dei datori di lavoro oggi guardano il profilo LinkedIn del candidato prima di chiamarlo per un colloquio. Questo vale anche per le aziende che non pubblicano annunci di offerte di lavoro su LinkedIn. Tuttavia, solo il 35 per cento delle persone in cerca di lavoro sono pienamente impegnate su LinkedIn. Questo significa che nonostante abbia un profilo sulla piattaforma, la maggior parte degli utenti non sta usando tutti gli strumenti disponibili.

Questo dà un vantaggio significativo a coloro che stanno ottimizzando i loro account LinkedIn. Hanno una migliore possibilità di catturare l'attenzione dei responsabili delle assunzioni e dei reclutatori.

Ci sono milioni di lavori pubblicati pubblicamente e privatamente su LinkedIn. Chiunque sia seriamente alla ricerca di un lavoro di livello professionale dovrebbe essere sul sito.

I profili forti su LinkedIn attirano i reclutatori. I migliori profili LinkedIn ottimizzano l'uso di parole chiave in modo che compaiano nei risultati di ricerca. Questo implica la scrittura di un titolo convincente e di un forte riassunto. Una persona che usa LinkedIn correttamente avrà descrizioni delle esperienze lavorative concise ma efficaci. Avrà una sezione completa delle competenze che riflette i termini usati nel loro lavoro di destinazione. In questo modo, quando un reclutatore cerca candidati su LinkedIn, il profilo di chi cerca lavoro apparirà.

Al contrario, se un utente di LinkedIn non si preoccupa nemmeno di compilare il suo profilo, i reclutatori non si preoccuperanno di contattarlo.

È importante notare che LinkedIn favorisce gli utenti che sono più attivi sul sito e quelli che hanno più connessioni. Il solo fatto di avere queste due qualità renderà molto più facile essere assunti. I datori di lavoro vedono l'utente di LinkedIn come affidabile e degno di fiducia, semplicemente guardando il suo profilo.

Quando i datori di lavoro controllano i candidati, cercano alcune cose importanti come organizzazioni professionali, progetti, corsi esterni, coinvolgimento della comunità, ecc. A volte possono controllare a quali gruppi appartiene il candidato. Essere un membro attivo di alcuni gruppi paga, perché espande la rete dell'utente di LinkedIn e crea connessioni significative. Oltre ad essere una parte attiva di Gruppi LinkedIn e discussioni, un'altra qualità che i datori di lavoro cercano è la coerenza. Vedranno se la storia lavorativa della persona coincide con il suo curriculum. Sia il profilo LinkedIn che il curriculum dovrebbero avere le stesse informazioni: nomi di società, date, luoghi, titoli, ecc. Anche se non è consigliabile copiare il profilo LinkedIn parola per parola e metterlo sul curriculum, almeno le informazioni di base dovrebbero essere le stesse.

 

Usando correttamente LinkedIn, i professionisti possono connettersi con più persone e costruire lentamente la loro reputazione. Pubblicare articoli e condividere contenuti di valore può stabilire i professionisti come leader di pensiero nel loro settore. I datori di lavoro sono più propensi a prestare attenzione a questi profili. Ricorda che l'80 per cento dei lavori si trova attraverso il networking. E anche se il panorama si è spostato verso un formato online, questo vecchio adagio è ancora molto vero. Massimizzare il valore che si ottiene da LinkedIn esplorando i suoi vari strumenti e caratteristiche e usandoli per ottimizzare il tuo profilo.

 

 

Programmare una demo -
Fai crescere il tuo business