Come generare lead B2B su LinkedIn


Navigazione: Pagina sulla generazione di piombo, Ricerca persone avanzata, Gruppi LinkedIn

Da quando LinkedIn è diventato un enorme sito di networking professionale, i marketer B2B hanno cercato di decifrare il codice su come utilizzarlo al massimo delle sue potenzialità. Con milioni di professionisti tutti in un unico luogo, è un modo sicuro per generare tonnellate di lead. Ma funziona solo se usato correttamente.

La buona notizia è che ci sono modi per massimizzare il successo di LinkedIn quando si tratta di generare lead. Spesso si tratta solo di unirsi, di essere attivi e di iniziare le conversazioni. Ma ottenere contatti e trovare persone con cui fare affari è un processo complicato.

LinkedIn è uno strumento online efficace per la generazione di piombo B2B se usato correttamente.

Pagina sulla generazione di piombo

Il primo passo è quello di trasformare la pagina aziendale in una pagina di lead generation. In questo modo, quando un potenziale lead visita la pagina, si convince a fare affari invece di essere disattivato. La pagina aziendale dovrebbe essere strutturata in modo da portare ad un'azione di conversione. Ciò significa che è necessaria un'immagine di intestazione per catturare il loro interesse e un'intestazione chiara è inclusa nella descrizione dell'azienda.

Questo va dritto al punto, è attraente e quindi convincente. La pagina aziendale dovrebbe invitare alla conversione. L'utente deve essere affascinato dalle prime frasi e dalle prime immagini, altrimenti non vedrà il resto. L'obiettivo è quello di fargli fare clic su "vedi di più".

La generazione di piombo è tutta una questione di guida in questo processo, dopo tutto. Quindi, una volta che la pagina aziendale sarà stata ottimizzata, sarà più facile convincere le persone a visualizzare il sito web dell'azienda.

Gli utenti di LinkedIn possono anche creare pagine vetrina per promuovere i loro singoli marchi che sono estensioni dell'azienda. È un buon modo per segmentare il traffico LinkedIn in entrata.

Una volta che queste pagine sono ottimizzate, l'imprenditore può passare alla ricerca avanzata di LinkedIn. Questa è la parte in cui vanno a cercare le prospettive. Questo perché i potenziali clienti non troveranno l'azienda, ma sempre il contrario.

Fortunatamente, la ricerca avanzata di LinkedIn è un modo incredibile per identificare l'esatto tipo di persone a cui rivolgersi. La generazione di leader inizia con l'identificazione del target. Lo strumento di ricerca avanzata di LinkedIn fornisce un ottimo filtro per restringere la ricerca, anche senza l'aggiornamento di LinkedIn - anche se questo è qualcosa in cui vale la pena investire.

Ricerca avanzata delle persone

Ma l'aspetto più potente della ricerca avanzata delle persone è la colonna centrale, dove gli utenti possono filtrare per località, azienda attuale, industria, scuola, azienda passata, lingua del profilo e interessi non profit. Questo dà agli utenti una serie di risultati molto mirati. Questo dà anche un'idea di come una particolare azienda o area possa essere un obiettivo migliore per la prospezione.

Quando si tratta di trovare direttamente gli obiettivi, la ricerca avanzata è lo strumento più potente per il lavoro. Chi dispone di reti personali più grandi e migliori avrà maggiori possibilità di trovare prospettive. Ma per chi non ce l'ha ancora, dovrebbe costruirsi nel tempo.

Le ricerche salvate sono un'altra grande strumento per la generazione di lead B2B perché aiuta gli utenti a rimanere attivi nella prospezione. Ciò è particolarmente utile quando si crea una ricerca altamente specifica e mirata. Ottenere lead B2B non è un'attività da fare e basta. Mantenere la coerenza crea un flusso costante di vendite.

Gruppi LinkedIn

Inoltre, considerare l'utilizzo di gruppi. Ci sono gruppi LinkedIn per quasi tutte le nicchie. Trovare i gruppi giusti e unirsi a loro è un ottimo modo per trovare gli indizi. Dopo essersi uniti, è tutta una questione di rimanere attivi e comunicare con i membri del gruppo. Date priorità ai gruppi che sono molto rilevanti e attivi.

Oltre a tutti questi consigli, la pubblicazione dei propri contenuti può aiutare a fare molta strada in termini di generazione di lead B2B, perché fornisce un valore gratuito e suscita l'interesse delle persone. La potente piattaforma di pubblicazione di contenuti di LinkedIn è ottima per chi fa sul serio con il marketing B2B. Offre esposizione e il potenziale per fornire valore alla comunità.

LinkedIn offre molte opportunità per chi vuole padroneggiare il marketing B2B e la lead generation.

Se la generazione di piombo diventa fastidiosa, ci sono modi per automatizzarne alcune parti utilizzando strumenti online come Kennected. Esso consente agli utenti di automatizzare gli sforzi di generazione di piombo con follow-up multipli personalizzati.

Questo strumento permette agli utenti di caricare CSV per definire il loro pubblico di riferimento. Il tool online utilizzerà quindi la stessa query di ricerca per il processo di automazione. Una volta trovato il target di riferimento, Kennected permette agli utenti di impostare un messaggio di invito.

Kennected è unico nel suo genere perché permette agli utenti di creare messaggi personalizzati con segnaposto e di inviare fino a 100 nuovi inviti. Kennected aiuta anche gli utenti ad automatizzare i follow-up, impostando i messaggi e aggiungendo una cadenza di follow-up automatica per coloro che si sono collegati ma non hanno risposto.

Lo strumento online può impostare fino a sei messaggi di follow-up per ogni persona in modo che, anche se automatizzato, sia comunque personalizzato e non sembri uno spam.

Utilizzare Kennected e LinkedIn per anticipare la concorrenza o migliorare significativamente gli sforzi di generazione di piombo.

Programmare una demo -
Fai crescere il tuo business